Istruzioni di istallazione e montaggio

Il personale che esegue l’installazione è tenuto ad osservare le indicazioni del presente manuale e della progettazione dell’impianto di arresto caduta, ponendo in opera il sistema seguendo la regola dell’arte, conformemente anche alla normativa di riferimento UNI EN 795 dei dispositivi di ancoraggio.

In ausilio alla corretta installazione, in caso di dubbio, contattare Euro Safe. Il personale che esegue l’installazione deve avere conoscenza delle normative di riferimento, in particolar modo della norma tecnica UNI EN 795, e conoscenza ed esperienza per poter eseguire il fissaggio come da istruzione del fabbricante e da progettazione. Euro Safe non si ritiene responsabile di installazioni eseguite non correttamente.

Ad impianto terminato l’installatore dovrà rilasciare una “Dichiarazione di conformità alla corretta installazione” in riferimento alle indicazioni riportate nelle relazione tecnica dei fissaggi e nell’elaborato tecnico della copertura. La manomissione o alterazione di un qualsiasi elemento parte del dispositivo/ancoraggio di arresto caduta, od eventuali aggiunte apportate al dispositivo/ancoraggio stesso sono vietate, faranno decadere immediatamente la garanzia offerta dal produttore.

L’assemblaggio di elementi diversi da quelli indicati comporta la conformazione di sistemi ibridi non autorizzati da Euro Safe, verso i quali declina ogni responsabilità, in quanto non conformi alle certificazioni Euro Safe degli ancoraggi, siano essi in classe A1, classe A2 o classe C. Per l’installazione di qualsiasi tipo di dispositivo si dovrà garantire la planarità del supporto e la perfetta adesione tra piastra di base e superficie di appoggio.

L’installazione distanziata dalla superficie dovrà essere valutata attentamente in termini di resistenza flessionale del sistema di ancoraggio. E’ necessario prima di procedere nell’installazione, verificare se non vi sono impedimenti spaziali (ostacoli come lucernari o canne fumarie) tali da impedire il posizionamento dei dispositivi come da progetto e la rispondenza fra la struttura di supporto presente e quella riportata nella progettazione e nella relazione tecnica dei fissaggi.

QUALORA VENISSERO RISCONTRATE DIFFORMITA’ NELLE VERIFICHE AI PUNTI PRECEDENTI E’ INDISPENSABILE INTERROMPERE IMMEDIATAMENTE L’INSTALLAZIONE ED INTERFACCIARSI CON IL TECNICO DI RIFERIMENTO.

Si ricorda, qualora venisse usato un fissaggio di tipo chimico, di rispettare i tempi di attesa di indurimento della resina come da indicazioni del produttore del fissaggio prima di andare a serrare i dispositivi di ancoraggio e procedere con l’assemblaggio della linea vita.

Ugualmente si raccomanda, qualora venisse usato l’accessorio piastra con tirafondi, di attendere l’avvenuta maturazione del calcestruzzo prima di andare a posizionare e serrare l’ancoraggio strutturale tipo palo alla piastra di base, per poi procedere al montaggio della linea vita.