Classe C

LINEE FLESSIBILI IN CLASSE ‘C’

La linea di ancoraggio in classe C (UNI EN 795) è un sistema costituito da ancoraggi strutturali: terminali, intermedi e di deviazione e da una linea flessibile con cavo in acciaio. La linea risulta installabile in orizzontale o con deviazione massima da questa per non più di 15°.

La linea di ancoraggio in classe C è la soluzione migliore per tutte le coperture ma offre la massima possibilità di utilizzo per coperture a maggiore estensione lineare o con necessità di interventi di manutenzione più frequenti come in presenza di impianti fotovoltaici, impianti solari, camini, impianti di ricezione televisivi o impianti di ripetizione telefonica.

La linea risulta facilmente utilizzabile dagli operatori che possono muoversi sulla copertura semplicemente facendo scorrere il moschettone del DPI lungo il cavo di acciaio.

UNA BUONA PROGETTAZIONE DEVE PRIVILEGIARE L’INSTALLAZIONE DI UNA LINEA DI ANCORAGGIO FLESSIBILE IN CLASSE C RISPETTO A SISTEMI CHE PREVEDONO L’UTILIZZO DI PIÙ PUNTI FISSI CHE OBBLIGANO GLI OPERATORI A PERCORRERE LA COPERTURA CON CONTINUE OPERAZIONE DI AGGANCIO E SGANCIO DEL DPI DA UN PUNTO FISSO ALL’ALTRO.

Eurocom-Italia ha messo a punto tre diverse configurazioni di linee flessibili orizzontali in classe C EURO SAFE, sottoposte da primario Istituto ad accuratissime prove e misurazioni.

In seguito ai severissimi test previsti dalla Legge, tutti gli elementi verificati sono stati dichiarati conformi alla normativa UNI-EN 795/2002.

 

 

 

LINEA “CLASSIC” EURO SAFE
E’ stata verificata conforme alla UNI-EN 795/02 con le seguenti composizioni e luci:
Pali di classe C (o Piastre A Muro), Tenditore, dissipatore, Cavo e minuteria.

Linee a campata singola di lunghezza min. 5 ml e max 15 ml

Linee di lunghezza max 30 ml a campate multiple (con pali intermedi) di lunghezza min. 5 ml e max 15 ml

LINEA “FLEX” EURO SAFE
è stata verificata conforme alla UNI-EN 795/02 con le seguenti composizioni e luci:
Steli di classe C EURO SAFE, Tenditore EURO SAFE, Cavo e minuteria EURO SAFE

per linee a campata singola di lunghezza min. 5 ml e max 15 ml

 LINEA “SLIM” EURO SAFE
è stata verificata conforme alla UNI-EN 795/02 con le seguenti composizioni e luci:
Lame di classe C EURO SAFE, Tenditore EURO SAFE, Cavo e minuteria EURO SAFE

per linee a campata singola di lunghezza min. 5 ml e max 10 ml

per linee a campata cavo interrotto, lunghezza min. 5 ml e max 10 ml

ACCESSORI CLASSE C

 

DEFORMAZIONI E SOLLECITAZIONI

Ai fini della determinazione del tirante d’aria necessario Euro Safe fornisce il valore della freccia, valutata nel piano di deformazione del sistema ed il valore delle forze nel cavo trasmesse ai supporti. Le linee flessibili in classe C di Euro Safe sono caratterizzate da supporti di estremità deformabili (steli), indeformabili (pali) e rigidi (staffe a muro).

La deformazione del sistema e data dall’allungamento del dispositivo di assorbimento energia o di ancoraggio e del cavo in acciaio. Si riportano di seguito tabelle e grafici con i valori delle forze agli ancoraggi e delle frecce in corrispondenza della mezzeria dei dispositivi flessibili di protezione dalle cadute dall’alto in Classe C nelle varie configurazioni del sistema.

Utilizzo con un operatore forza applicata in mezzeria del cavo pari a 6 kN.
Utilizzo con due operatori forza applicata in mezzeria del cavo pari a 6,6 kN.

T(kN): forza massima sviluppata dalla trazione del cavo sugli ancoraggi;
f (m): freccia massima in mezzeria del cavo.

SUPPORTI CON PALI E DISSIPATORE CAMPATA SINGOLA

SUPPORTI CON PALI E DISSIPATORE CAMPATA SINGOLA
Picture 1 of 8

Comportamento elastico

Meta data

Camera / Type
Aperture
Focal Length
Shutter speed
Date / Time

SUPPORTI CON STELO Ø20, CAMPATA SINGOLA
comportamento plastico

SUPPORTI CON STELO Ø20, CAMPATA MULTIPLA
comportamento plastico

SUPPORTI CON LAME CAMPATA SINGOLA
Comportamento plastico

SUPPORTI CON LAME CAMPATA MULTIPLA CAVETTO INTERROTTO
Comportamento plastico

ESEMPI DI APPLICAZIONE

Palo supporto di estremità classe C

Palo supporto di estremità classe C
Picture 1 of 12

Base Piana

Meta data

Camera / Type
Aperture
Focal Length
Shutter speed
Date / Time

INDICAZIONI PER IL MONTAGGIO DI LINEE IN CLASSE C

Verificare che il materiale sia completo e ben conservato. Nel caso di prodotti deformati, danneggiati o deteriorati prima dell’installazione contattare Eurocom-Italia. Gli altri elementi componenti sono elencati di seguito

LINEA CLASSIC EURO SAFE
■Pali di estremità  ed intermedi;
■ Cavo in acciaio;
■ Tenditore: in acciaio, completo di terminali di fissaggio a doppia forcella con perno e coppiglia;
■ dissipatore di energia: molla a trazione in acciaio;
■ Kit morsetti serracavo e redance;

LINEA FLEX EURO SAFE” e “LINEA SLIM EURO SAFE:
■ Steli e Lame di estremità;
■ Cavo in acciaio;
■ Tenditore: in acciaio, completo di terminali di fissaggio a doppia forcella con perno e coppiglia;
■ Kit morsetti serracavo e redance;
■ Grill0/i zincati.

Il cavo in acciaio viene fornito a misura richiesta con un estremità già predisposta con asola di serraggio mediante manicotto, e l’altra estremità da assemblare in opera con morsetti e redance. Il tenditore, il dissipatore ed il grillo devono essere semplicemente inseriti nel montaggio della linea.

E’ OBBLIGATORIO SOSTITUIRE IL SISTEMA DI DISSIPAZIONE SUCCESSIVAMENTE AD UN EVENTO DI CADUTA O NEL CASO DI RISCONTRATA DEFORMAZIONE DELLO STESSO.

Una volta installati correttamente gli ancoraggi di estremità, e dove previsto anche intermedi, si andrà ad installare il dissipatore ed il tenditore. Prima di installarlo, si procederà a sbloccare il tenditore allentando i dadi di chiusura e ruotandolo in maniera tale da estenderlo per quasi tutta la sua massima lunghezza. Si aggancia il dissipatore a molla direttamente ad un palo di estremità e successivamente si aggancia il tenditore all’altro capo libero della molla.

Si aggancia il cavo, nella sua estremità dotata di crimpatura, alla forcella libera de dissipatore. Con in mano l’estremità libera del cavo, facendo attenzione a srotolarlo in maniera accurata, ci si sposta verso l’altro ancoraggio di estremità, e se previsti ancoraggi intermedi (anche di tipo curva)
si procede a passare il cavo al loro interno. Giunti all’altro ancoraggio di estremità, si provvederà ad inserire il cavo stesso nei fori circolari presenti nel palo in modo tale che i fori siano attraversati dal cavo stesso. A questo punto il palo fungerà da appoggio per il risvolto del cavo.

montaggio linee

Assicurarsi che il cavo nel risvolto sulla redance sia a questa ben aderente. Porre i morsetti sul cavo a una distanza minima di 5 cm e massima di 6,5 cm con i cavallotti ad U all’estremità corta del cavo e le sedi di supporto all’altra estremità. Iniziare a serrare il morsetto che è più distante dal manicotto e serrare poi gli altri morsetti.

Tramite il tenditore, si andrà a tendere il cavo in modo tale che non si formi effetto catenaria. Grazie all’esperienza è possibile affermare che viene raggiunto un valore di tensione idonea al momento che le spire del dissipatore tendono a discostarsi fra di loro di 1 mm. La giusta tensione che il cavo della linea vita flessibile orizzontale Euro Safe deve avere è di 100Kgf. 

Una volta imposta la giusta tensione serrare i dadi di chiusura del tenditore. Effettuare un controllo visivo del sistema finito correttamente installato, assicurandosi che il cavo non incontri ostacoli. Si andrà ad avvolgere con del nastro isolante la parte del cavo eventualmente tagliata. Al termine dell’istallazione posizionare e compilare le targhette relative all’accesso in copertura ed ai dispositivi installati.